Filosofia

 

Il tempo corre ad una velocità sempre maggiore, tanto che il processo di ammodernamento e sviluppo della pianificazione dei trasporti spesso non riesce ad approfittare delle esperienze in corso.

Le tecniche di progettazione e pianificazione delle infrastrutture hanno bisogno di aggiornarsi continuamente per adeguarsi ai nuovi scenari, verificando la coerenza delle scelte effettuate con quelle perseguite in altri settori e negli altri piani.

 

La mobilità di merci e persone rappresenta uno dei maggiori fattori di impatto ambientale, territoriale ed economico delle società industrializzate. Occorre perciò un'attenta analisi incrociata dell'intervento e dell'ambiente da esso coinvolto, che porti all'individuazione dei potenziali impatti, valutandone le ricadute sul tessuto sociale, produttivo e ambientale.

 

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione, si consente all'utilizzo dei cookie come spiegato nella nostra Cookie Policy.